Julia Mangold

Julia Mangold

Le costruzioni in metallo di Julia Mangold sono delle variazioni sul tema del rettangolo. Le sue installazioni da parete sono composte da uno o più elementi metallici che variano per forma e dimensione: da strutture monolitiche poste a livello o a fianco della parete, a cubi e rettangoli voluminosi. La Mangold manipola lo spazio giocosamente,

chiudendolo in contenitori vuoti, tagliandolo con elementi sporgenti, inserendo lastre di metallo nel muro per aumentarne il movimento. Il lavoro invita lo spettatore a muoversi intorno ai suoi vari piani per fare esperienza dei cambiamenti di dimensione e di spazio, e per entrare in dialogo con gli oggetti sul muro.
Vedi biografia

Opere disponibili

Installazioni

Opere disponibili


  • O.T. 9.8.00, 2000

    acciaio cerato (3 pezzi)
    89 x 155 x 7,5 cm


  • O.T. 9.7.02, 2002

    acciaio cerato (2 pezzi)
    50 x 10 x 20 cm


  • O.T. 9.3.02, 2002

    acciaio cerato (2 pezzi)
    150 x 21,5 x 15,5 cm


  • O.T. 17.12.98, 1998

    acciaio cerato
    2 pezzi
    200 x 29 x 12,5 cm


  • O.T. 4.8.02, 2002

    acciaio cerato
    2 pezzi
    200 x 60 x 26 cm


  • O.T. 25.3.02, 2002

    acciaio cerato (2 pezzi)
    44 x 32,5 x 10,5 cm


  • O.T. 11.7.02, 2002

    acciaio cerato
    2 pezzi
    50 x 18 x 25 cm


  • O.T. 29.3.98, 1998

    acciaio cerato
    5 pezzi
    80 x 127 x 30 cm


  • O.T. 5.1.98, 1998

    acciaio cerato
    4 pezzi
    200 x 175 x 40 cm


  • O.T. 15,9,01, 2001

    acciaio cerato (2 pezzi)
    15,5 x 73,5 x 60 cm


  • O.T. 28,7,01, 2001

    acciaio cerato (3 pezzi)
    7,5 x 106,5 x 100

Installazioni