Nataraj Sharma

Airshow (sculture e dipinti)

Nataraj Sharma mette spesso alla prova il suo talento come artista in grado di servirsi di ogni tipo di materiale, usandolo amorevolmente e riverendolo con tutta la forza.
Ripercorrendo la sua carriera, si percepisce spesso nelle sue opere  la fascinazione per la meccanica, in tutte le sue forme. Nonostante ciò, la scultura Airshow – un reticolato composto da ferro leggero, fili e aeroplani in acciaio fuso intrappolati nella griglia in assetto di battaglia – è stata concepita quando l’artista vide una parata dell’Air Force

indiana vicino casa. La passione per il volo si manifestata è più volte nelle sue opere. I suoi lavori descrivono le città come se egli stesso le sorvolasse, osserva il panorama come se fosse un pilota di linea, ci viaggia attraverso nel momento in cui decolla, plana sopra il paesaggio, i territori. Questo, più di qualsiasi altra cosa, è uno sguardo in divenire ed è il germogliare dei paesi dentro le città e delle città dentro le metropoli. Le immagini provengono da tutto il mondo – Mumbai, Baroda (che l’artista considera la propria città natale per i molti anni passati lì), Ahmedabad, Atene, Detroit, ecc.
Vedi biografia

Opere Disponibili

Installazioni

Opere Disponibili


  • Bangalore 1, 2008

    olio su carta su tavola
    15,2 x 25,4 cm


  • Bangalore 2, 2008

    olio su carta su tavola
    15,2 x 25,4 cm


  • Bangalore 3, 2008

    olio su carta su tavola
    15,2 x 25,4 cm


  • Brussels, 2008

    olio su carta su tavola
    15,2 x 25,4 cm


  • London, 2008

    olio su carta su tavola
    15,2 x 25,4 cm

Installazioni