Daniel González – installazione site-specific con carta da parati in mylar

Daniel González, carta da parati Mondello Palace Hotel 2018 low

Inaugura il 5 giugno 2018 l’installazione site-specific di Daniel González al Mondello Hotel Palace (Palermo). L’installazione è realizzata con carta da parati in mylar; il concept di carta da parati 3D di Daniel González si basa su una personale tecnica di collage che utilizza il Mylar (polipropilene metallizzato) come elemento principale. L’artista sviluppa il collage in Mylar portandolo all’estremo per creare suggestione e meraviglia nello spazio living, come opere di design effimere, in contemplazione delle delicate composizioni minimaliste. Delicatamente tagliate e applicate a mano, le strisce in Mylar definiscono la superficie della carta da parati 3D di Daniel González, intersecandosi intensamente una ad una, per generare una interazione reciproca tra riflessi e luce diretta.

Daniel González – installazione site-specific con carta da parati in mylar per Mondello Italo Belga, 3 x 10 metri, Mondello Palace Hotel, viale Principe di Scalea, Palermo

Quando


Inizia: 5 giugno 2018
Finisce: 4 novembre 2018

Dove


Mondello Hotel Palace
Viale Principe di Scalea
90151 Palermo

Informazioni


mostre@studiolacitta.it
Comunicato stampa Scarica qui

Altre news

  • Presentazione del libro: Il capitale ignorante. Ovvero come l’ignoranza sta cambiando l’arte, con Marco Meneguzzo, autore e Giorgio Fasol, collezionista.
    sabato 11 gennaio 2020, ore 11:00 | Studio la Città – Verona. Il libro è già acquistabile sul nostro online store: un’idea alternativa per un regalo di Natale di qualità.


  • CORPI SUL PALCO, due serate di performance a teatro.
    Con: Sergio Breviario | Daniel Gonzàlez | Felice Levini | H.H. Lim | Ruben Montini | Giovanni Morbin | Elena Nemkova | Silvia Pastoricchio | Pawel und Pavel | Ilaria Piccardi | Giovanna Ricotta | Camilla Rocchi | Anna Ulivi. Presenta Andrea Contin. Sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019, Teatro Linguaggicreativi, via Villoresi 26, Milano.


  • Studio la Città compie 50 anni e festeggia il traguardo raggiunto con un’importante mostra, sunto delle tappe più significative percorse dalla galleria dagli esordi ad oggi.
    Quello che non ho venduto
    50 anni. Una Storia.
    A cura di Marco Meneguzzo
    Opening 7 dicembre 2019, ore 11:30
    7 dicembre 2019 – 15 febbraio 2020 | Studio la Città – Verona.

  • A partire dal 17 gennaio 2020, le opere di Jacob Hashimoto saranno esposte a Parigi, in una personale presso la Galerie Italienne. La mostra è realizzata in collaborazione con Studio la Città. 17 gennaio – 22 febbraio 2020 | Galerie Italienne, 15 Rue du Louvre – Parigi.


  • A partire da martedì 20 settembre 2019 presso le diverse sedi dell’Università di Verona si potranno ammirare le opere della collezione Giorgio e Anna Fasol (AGI Verona). La mostra Contemporanee / Contemporanei, curata da Denis Isaia, raccoglie 80 opere di artisti di diverse generazioni.


  • Apre il 13 settembre 2019 al pubblico la mostra Civilization: The Way We Live Now alla National Gallery of Victoria di Melbourne. La mostra, curata da William Ewing e Holly Roussell, raccoglie lavori di oltre 100 fotografi internazionali tra cui Michael Najjar che partecipa con tre opere della serie outer space.
    13 settembre 2019 – 2 febbraio 2020 | National Gallery of Victoria, Melbourne


  • Giorgia Severi con Land Rights News partecipa al Premio Francesco Fabbri 2019.


  • Tanja de Jager wears Christian Dior di Izima Kaoru è una delle opere della mostra Look at me! Il corpo nell’arte dagli anni ’70 ad oggi curata da Angela Madesani e Annamaria Maggi che si tiene alla Ghisla Art Collection a partire dal 7 settembre 2019.
    7 settembre 2019 – 5 gennaio 2020 | Ghisla Art Collection – Locarno


  • Critici ostinati ritmici di Roberto Pugliese è una delle opere incluse nella mostra Touch wood, curata da Nora Leitgeb, Beatrix Obernosterer e Christine Wetzlinger-Grundnig che si tiene alla Stadtgalerie Klagenfurt a partire dal 6 settembre 2019.
    6 settembre 2019 – 5 gennaio 2020 | Stadtgalerie Klagenfurt


  • Jacob Hashimoto realizzerà una grande installazione site-specific presso il Portland International Airport.


  • In vendita online il catalogo della mostra Recursions and Mutations con opere di Vincenzo Castella, Lynn Davis, Jacob Hashimoto e Roberto Pugliese. Il catalogo, edito da Silvana Editoriale, è introdotto da un testo di Jacob Hashimoto e Daniele Capra.
    Per acquistare clicca qui.


  • In vendita online il catalogo transitorietà di Antonio Marchetti Lamera. Il catalogo, edito da Scalpendi Editore è introdotto da un testo di Daniele Capra e Angela Madesani. 
    Per acquistarlo clicca qui.


  • In vendita online il catalogo Vincenzo Castella – Mississippi / Tennessee 1976 pubblicato da Humboldt con testi di Frank Boehm e Alberto Saibene. Il libro contiene anche una cartolina con la foto Van Hula Hunt, Memphis Tenn. 1976 firmata e datata al retro dall’artista.


  • Ora ci trovate anche su YouTube! Iscrivetevi al nostro canale per rivedere le presentazioni delle mostre spiegate direttamente dagli artisti e dai curatori.