Mostre in corso

Luigi Carboni
Come code di lucertole
Opening sabato 28 gennaio 2023, ore 11
28 gennaio – 11 marzo 2023
Catalogo con testi di Alberto Fiz e Alberto Zanchetta

Inaugura sabato 28 gennaio 2023 a Studio la Città la mostra dedicata ai nuovi lavori di Luigi Carboni: 13 tele di grandi dimensioni appartenenti ad un ciclo di opere nato nel 2019 e intitolato Ridisegnare. La peculiarità di questa esposizione sta proprio nella ridefinizione del concetto di disegno, di schizzo, una tecnica spesso reputata ausiliaria, ma che qui diventa dominante. Scarica comunicato






Victoria Stoian
CodNis
Opening sabato 28 gennaio 2023, ore 11
28 gennaio – 11 marzo 2023
In collaborazione con Peola Simondi – Torino

Il titolo dell’intera esposizione che Studio la Città dedica alla pittura contemporanea di Victoria Stoian è tratto dalle sillabe di due luoghi emblematici per l’artista: Codri e Nistru. I lavori dell’artista sono infatti intimamente legati al suo passato e alla sua terra d’origine: la Moldavia, sconvolta sia da violente catastrofi naturali, che da
drammatici fatti politici. La mostra comprende due serie distinte di lavori: Codri Earthquake (già proposta a Verona in una precedente esposizione del 2015)
e la nuova Nistru Confines (gruppo di opere pittoriche e scultoree iniziato nel 2017 che, una volta ultimato, comprenderà circa 400 lavori). Scarica comunicato

 






Antonio Marchetti Lamera
Eclissi e riflessi. La rivoluzione di Aristarco
Opening sabato 28 gennaio 2023, ore 11
28 gennaio – 11 marzo 2023

L’artista, giunto alla sua seconda esposizione a Verona, propone per l’occasione 4 dei suoi lavori più recenti, in cui l’ombra, elemento imprescindibile di tutte le sue opere, è questa volta adoperata per indagare il rapporto tra tempo umano e tempo cosmico. Scarica comunicato