Victoria Stoian

I lavori di Victoria Stoian sono legati alla sua terra d’origine e alla sua storia: la Moldavia, sconvolta da catastrofi naturali e scontri politici.

Nelle sue opere Stoian esprime la fascinazione per il legame tra il cambiamento e la distruzione, narrando il rapporto della vita con il dramma.

Dall’assenza di punti di riferimento – geografici, mentali, psicologici – nasce il panico, interpretato dall’artista come possibile libertà.

Tramite la metafora della catastrofe naturale Stoian affronta il caos come vitalità in opposizione alla stasi.

Vedi Biografia

Opere disponibili

Video

Opere disponibili


  • Nistru Confines 182 Km, 2017

    Acrilico su tela
    100 x 135 cm


  • CODRI EARTHQUAKE 15", 2015

    Acrilico su tela
    50 x 50 x 4 cm