TRACEY SNELLING, Death Metal Room, 2016

Tracey Snelling, nata nel 1970 in Oakland, California. Vive e lavora a Berlino.

“Attraverso l’uso di scultura, video, installazione e performance, do la mia impressione di un luogo, delle sue persone e della loro esperienza. Spesso, l’immagine cinematografica si distingue dalla vita reale che si svolge dietro le finestre degli edifici, a volte creando un senso di mistero, altre volte sottolineando il banale. Il mio lavoro deriva da voyeurismo, film noir e posizione geografica e architettonica. All’interno di questa idea di posizione, i temi si sviluppano attorno ad un particolare luogo abitato: Chi vive qui? Cosa fanno e perché?” Tracey Snelling

Death Metal Room, 2016
opera a muro, tecnica mista con suono e luci – 18x34x23 cm
la musica che si sente è heavy metal
richiede presa elettrica
pezzo unico

 4.500,00 ( + IVA 22 % )

1 in stock