News

  • Le fotografie di Massimo Vitali saranno in mostra presso il MEF – Museo Ettore Fico, a partire da venerdì 25 settembre 2020. La mostra si articola in circa 30 opere scelte in venticinque anni di produzione dell’artista. Il percorso espositivo non scandito in ordine cronologico è, a tutti gli effetti, una sorta di mostra antologica.
    Massimo Vitali. Costellazioni umane, a cura di Andrea Busto | MEF Museo Ettore Fico – via Francesco Cigna 114 – Torino | in collaborazione con Mazzoleni, London – Torino | 25 settembre – 20 dicembre 2020


  • Studio la Città prosegue la collaborazione con i Musei Civici e in particolare con il Museo di Castelvecchio. Questa volta protagonista della collaborazione è l’installazione dell’artista ateniese Costas Varotsos, intitolata Orizzonte, un’opera del 1996 in ferro e vetro che l’artista, abituato a cimentarsi in grandi spazi spesso naturali, ha scelto di collocare nel Giardino di Castelvecchio.


  • Arthur Duff fa parte della quattordicesima edizione di Meccaniche della Meraviglia, manifestazione culturale con la regia di Albano Morandi, che coinvolge otto artisti di fama nazionale ed internazionale, chiamandoli a intervenire con installazioni e opere site-specific in diversi spazi della città di Brescia e del comune di Puegnago del Garda.


  • Giorgia Severi è una dei quattro artisti che fanno parte di Nature Inquiete, una collettiva che inaugura il 4 settembre 2020 nella Chiesa di Santa Maria dell’Angelo di Faenza. La mostra è organizzata dal Museo Diocesano di Faenza e curata da Giovanni Giardini. L’installazione site-specific About the creation è stata realizzata per l’abside della Chiesa di Santa Maria dell’Angelo di Faenza per questa mostra sul paesaggio.


  • La rivista Espoarte ha lanciato una speciale edizione digital, gratuita ed interamente dedicata all’appuntamento quotidiano online di #volver. Il Ritorno delle gallerie.
    Al suo interno trovate anche l‘intervista dedicata ad Hélène de Franchis. Scarica gratuitamente


  • Studio la Città apre ad ottobre la nuova stagione espositiva con la mostra: La Musée 2 – una collettiva curata da Azad Asifovich e realizzata in collaborazione con Galerie Italienne di Parigi – che riunisce quattordici artiste donne di fama internazionale e che si arricchisce di nuove opere per la propria tappa italiana. La data di apertura, prevista per il 10 ottobre 2020, potrebbe essere posticipata al 2021 in base all’evolversi della situazione sanitaria in corso, legata alla diffusione del Covid-19.


  • Luigi Carboni e Marco Neri sono tra i nove Artisti, di tre generazioni diverse, ospitati all’interno della mostra: DISTANZIAMENTI, visitabile fino al 27 settembre 2020 presso la Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Osvaldo Licini di Ascoli Piceno. Qui il tema della distanza, fisica e simbolica, viene affrontato attraverso possibili ricerche pittoriche contemporanee.


  • Per la mostra VETRO, abbiamo realizzato un catalogo particolare: racchiuso in cofanetto cartonato, oltre al testo introduttivo dell’esposizione, contiene le schede complete delle singole opere esposte e le biografie degli artisti. Una raccolta per immagini in un’edizione speciale!
    VAI allo SHOP ONLINE 


  • Hiroyuki Masuyama esporrà le proprie lightbox in una suggestiva mostra personale allestita in alta quota. Il Messner Mountain Museum di Firmian, ospiterà infatti: Growing Mountains, esposizione realizzata in collaborazione con Studio la Città, visitabile a partire dal 5 luglio 2020. Messner Mountain Museum Firmian, Bolzano | fino all’8 novembre 2020.


  • Davide Bramante assieme al curatore Aldo Premoli, hanno invitato 9 artisti, tutti sicilianissimi, ad esporre i propri lavori all’interno della magnifica cornice del teatro Tina di Lorenzo, a Noto, a fronte di una programmazione interrotta a causa del Covid-19. Foyer Davide Bramante & Friends. I nuovi siciliani, dal 17 luglio al 7 settembre 2020| www.sansebastianocontemporary.it


  • Sabato 4 luglio 2020 alle ore 11 presenteremo in galleria  il catalogo “Le Nuvole”,  recente progetto fotografico dedicato ai lavori di MASSIMILIANO GATTI, edito dalla Casa Editrice La Grande Illusion, con testo di Angela Madesani. Per motivi di sicurezza l’ingresso sarà consentito ad un numero limitato di persone: CLICCA QUI per prenotare.


  • In occasione dell’anniversario per i 50 anni di attività di Studio la Città, Artnet pubblica un’intervista ad Hélène de Franchis nella quale la gallerista si racconta e svela il contenuto del video realizzato per celebrare i momenti più salienti della sua carriera.
    LEGGI l’articolo completo


  • Studio la Città ha il piacere di annunciare che l’artista Jacob Hashimoto è stato selezionato dalla cantina Guerrieri Rizzardi per la realizzazione dell’etichetta di Clos Roareti – 2017: decima annata di questo Merlot in purezza, prodotto in 13.333 bottiglie numerate. Per informazioni clicca qui


  • La prossima impresa spaziale di Michael Najjar, primo turista spaziale che documenterà il volo a bordo dello shuttle Virgin Galactic di Richard Branson, è stata raccontata da Federica Lavarini in un articolo uscito il 17 maggio nell’inserto La Lettura, de Il Corriere della Sera.


  • Nasce da un’idea dei galleristi Hélène de Franchis – Studio la Città, Verona -, Alessandro Pron – Galerie Italienne, Parigi e del critico Marco Meneguzzo, con il fondamentale supporto di Angelo Martini, direttore dell’omonima Casa d’Aste di Brescia, il progetto AIUTIAMO GLI ARTISTI: asta che avrà luogo dal 15 al 21 giugno 2020. Per offrire: www.martiniarte.it


  • Seguite sui nostri canali social il nuovo progetto #PILLOLE: un modo virtuale per raccontarvi la mostra Vetro, questa volta attraverso la voce degli artisti!


  • A partire da 19 maggio 2020, Studio la Città dedica una personale alle recenti opere di Massimiliano Gatti, fotografo che da anni si muove tra l’Italia e il Medio Oriente al seguito di importanti missioni archeologiche.


  • Studio la Città avrebbe dovuto inaugurare lo scorso 21 marzo 2020 la mostra VETRO. Purtroppo, a causa dell’emergenza sanitaria, le porte della nostra sede espositiva si sono momentaneamente chiuse e l’opening è stato rimandato. Tuttavia abbiamo realizzato per voi un video speciale attraverso il quale potrete addentarvi nelle nostre sale e ammirare “virtualmente” le opere esposte. GUARDA IL VIDEO


  • Lo scorso 20 aprile ci ha lasciati a causa del Corona Virus anche il nostro artista David Leverett. Artribune gli dedica un articolo ripercorrendo la sua vita e la sua carriera con il ricordo di Hélène de Franchis. Leggi l’articolo QUI


  • La Galerie Italienne di Parigi, inaugura l’11 maggio 2020 la mostra: “La Musée”, una collettiva che riunisce undici artiste di fama internazionale, proposte dal giovane curatore Azad Asifovich. Per l’occasione Studio la Città ha collaborato con il prestito di alcuni lavori dell’indiana Hema Upadhyay. Galerie Italienne, 15, rue du Louvre – Parigi


  • In questo video-documentario Jacob Hashimoto svela in anteprima al pubblico, direttamente dal suo studio di New York, la realizzazione creativa della sua prima bicicletta, ideata in collaborazione con l’officina Dario Pegoretti all’interno del progetto Ciavete. GUARDA IL VIDEO


  • Segnaliamo questo interessante video nel quale Jacob Hashimoto riflette sulle sue più importanti installazioni site-specific ispirate al mondo della realtà virtuale e, in particolare, al celebre videogioco Minecraft. Guarda il VIDEO!


  • L’Accademia Nazionale di San Luca, partecipe dello stato di estrema gravità in cui versa il Paese, lancia la campagna di raccolta fondi #DaiUnSegno, a favore della Protezione Civile. Più di 100 artisti e architetti italiani fanno dono di una propria opera: partecipa al sorteggio versando una o più quote da 50 euro. Clicca sull’immagine per saperne di più!


  • Studio la Città compie 50 anni e festeggia il traguardo raggiunto con un’importante mostra, sunto delle tappe più significative percorse dalla galleria dagli esordi ad oggi.
    Quello che non ho venduto
    50 anni. Una Storia.
    A cura di Marco Meneguzzo
    Opening 7 dicembre 2019, ore 11:30
    7 dicembre 2019 – 15 febbraio 2020 | Studio la Città – Verona.

  • Nuovi lavori in resina di Herbert Hamak sono esposti permanentemente presso il negozio Nespresso realizzato all’interno del modernissimo Aventura Mall – Miami. Installazione a cura di Ars Movendi – Firenze. Aventura Mall | 19501 Biscayne Boulevard, AVENTURA, FL – USA


  • McDonald’s apre il suo headquarter a Chicago nel quartiere di West Loop. Un progetto non solo di design ma anche culturale, che intende abbracciare i cambiamenti del lavoro e degli stili di vita di oggi. All’interno dell’edificio spicca una grandissima cascata di aquiloni colorati: installazione sospesa ad opera del nostro artista Jacob Hashimoto, realizzata su misura per accogliere i visitatori nell’atrio del nuovo edificio. Ph. credit: Garrett Rowland


  • Masculinities: Liberation through Photography è una grande mostra collettiva che esplora il modo in cui la mascolinità viene vissuta, interpretata, codificata e costruita socialmente attraverso la fotografia e il film dagli anni ’60 ad oggi. La mostra riunisce oltre 300 opere di oltre 50 artisti pionieri internazionali, fotografi e registi tra i quali anche il nostro artista Mikhael Subotzky. Barbican Art Gallery, Silk Street – Londra | 20 febbraio – 17 maggio 2020


  • A partire dal 25 gennaio 2020 le fotografie di Gabriele Basilico saranno protagoniste a Roma di una grande rassegna incentrata sul tema della città con oltre 250 opere in diversi formati datate dagli anni Settanta ai Duemila, alcune delle quali esposte per la prima volta. Metropoli, a cura di Giovanna Calvenzi e Filippo Maggia, Roma – Palazzo delle Esposizioni, fino al 13 aprile 2020.


  • Il libro proposto questa settimana da Studio la Città è The End of Utopia: catalogo della doppia è personale con Jacob Hashimoto e Emil Lukas organizzata a Venezia nel 2017.
    È un respiro ottico sospeso, una macchina perfetta nelle sue forme (quanto l’artificio del mondo d’arte e quanto dell’artificio del mondo naturale) e al tempo stesso un filtro. A noi è chiesto di guardarla […]. Lettera da Venezia (forse ancora città, ma certamente senza più utopia). – L.M. Barbero.
    Edito da Silvana Editoriale, è disponibile sul nostro store online.


  • L’installazione Gas Giant di Jacob Hashimoto compare nella classifica delle 100 opere più incisive dell’ultimo decennio, stilata da Artnet!
    Gas Giant è stata esposta nel 2013 in una mostra organizzata da Studio la Città al quarto piano della Fondazione Querini Stampalia a Venezia, nello spazio recentemente ristrutturato da Mario Botta. Leggi l’articolo per saperne di più


  • Il nuovo anno è alle porte ed è tempo di ripensare a ciò che è accaduto in quello che sta per concludersi. Per la serie di pubblicazioni Album di Fotografie, Studio la Città vi propone il racconto di questo 2019, con alcune delle mostre che vi abbiamo proposto nel corso degli ultimi mesi. Trovate gli album fotografici nel nostro store online, dateci un occhio!


  • Silvana Editoriale ha pubblicato il nuovo libro di Vincenzo Castella: BERLIN ’89 che presenta per la prima volta gli scatti del soggiorno berlinese del fotografo, tra l’agosto e il settembre 1989. Un volume in tiratura limitata di 500 copie con testo di Frank Boehm (tedesco-italiano-inglese).


  • Presentazione del libro: Il capitale ignorante. Ovvero come l’ignoranza sta cambiando l’arte, con Marco Meneguzzo, autore e Giorgio Fasol, collezionista.
    sabato 11 gennaio 2020, ore 11:00 | Studio la Città – Verona. Il libro è già acquistabile sul nostro online store: un’idea alternativa per un regalo di Natale di qualità.


  • CORPI SUL PALCO, due serate di performance a teatro.
    Con: Sergio Breviario | Daniel Gonzàlez | Felice Levini | H.H. Lim | Ruben Montini | Giovanni Morbin | Elena Nemkova | Silvia Pastoricchio | Pawel und Pavel | Ilaria Piccardi | Giovanna Ricotta | Camilla Rocchi | Anna Ulivi. Presenta Andrea Contin. Sabato 14 e domenica 15 dicembre 2019, Teatro Linguaggicreativi, via Villoresi 26, Milano.


  • A partire dal 17 gennaio 2020, le opere di Jacob Hashimoto saranno esposte a Parigi, in una personale presso la Galerie Italienne. La mostra è realizzata in collaborazione con Studio la Città. 17 gennaio – 22 febbraio 2020 | Galerie Italienne, 15 Rue du Louvre – Parigi.


  • Giorgia Severi partecipa con l’opera Once there was the Ocean – Mt. Zeil, West MacDonnell Range alla mostra Selvatico [14].
    26 ottobre 2019 – 19 gennaio 2020 | Museo Civico Luigi Varoli, Cotignola


  • Giorgia Severi è una dei protagonisti della mostra Tree Time, curata da Daniela Berta e Andrea Lerda, che inaugurerà al Museo Nazionale della Montagna 29 ottobre 2019.
    30 ottobre 2019 – 23 febbraio 2020 | Museo Nazionale della Montagna, Torino


  • Dopo le scorse partecipazioni ad Arte Fiera Bologna, Studio la Città torna con la città projects per la 15° edizione di ArtVerona.
    11-13 ottobre 2019 | Padiglione 12 – Stand L4-L6, ArtVerona


  • Studio la Città inaugura giovedì 10 ottobre 2019 alle 18 la mostra personale di Antonio Marchetti Lamera dal titolo Tempo subìto, tempo anticipato.
    10 ottobre – 16 novembre 2019 | Studio la Città – Verona


  • A partire da martedì 20 settembre 2019 presso le diverse sedi dell’Università di Verona si potranno ammirare le opere della collezione Giorgio e Anna Fasol (AGI Verona). La mostra Contemporanee / Contemporanei, curata da Denis Isaia, raccoglie 80 opere di artisti di diverse generazioni.