DOUGLAS SANDERSON
Senza titolo, 1974

Douglas Sanderson (Stati Uniti, 1942) non è interessato solamente all’applicazione del colore su una superficie statica, in quanto i fondamenti stessi del linguaggio pittorico formano la base delle sue opere.  Per lui ogni elemento della superficie è importante: il davanti, il retro, lo spessore e la trasparenza. Dalle differenze di ciascun elemento ricava il punto di partenza per svolgere la sua esplorazione intuitiva sul colore.

Ha realizzato opere che sono formate da due telai su cui si tendono una più fine e l’altra meno. La più fine sul telaio più grande è supporto per un colore molto spesso e opaco, la più grossa su telaio più piccolo è sostegno per un colore più sottile, ma lucido e di tono leggermente più scuro che il primo. Fra le due tele deve esserci una determinata distanza.

Quest’opera è stata esposta alla mostra Senza Tema. Carta presso Studio la Città nel 2018.

Senza titolo, 1974
Acrilico su carta bianca
cm. 24,5 x 20,9
cm 29,5 x 25,9 x 2 con cornice

 950,00

Esaurito

COD: 06 Categoria: