GIULIO PAOLINI
Suspense – breve storia del vuoto in tredici stanze

Un saggio che introduce ad una conoscenza più “strettamente personale” di Giulio Paolini: accanto alle opere e ai testi più significativi, l’artista ci offre scritti e appunti inediti.

1988
a cura di Beatrice Merz, con un racconto di Anna Paolini Piva
Hopefulmonster Editore, Firenze (italiano)
285 pagine

 45,00 ( + IVA 22 % )

Disponibile

ACQUISTA