HERBERT HAMAK, Il tesoro misterioso

In occasione dell’undicesima edizione di ArtVerona, Studio la Città ha presentato, in collaborazione con la Direzione Musei d’Arte e Monumenti del Comune di Verona e Veronafiere, l’allestimento site specific di Herbert Hamak al Museo Lapidario Maffeiano intitolato Il tesoro misterioso dal celebre racconto di Emilio Salgari. In uno dei più antichi musei pubblici d’Europa Herbert Hamak ha dialogato, sulla scia della suggestione salgariana indicata per i collateral di ArtVerona 2015, con i tesori, “nascosti” e non, dello straordinario Museo settecentesco che si affaccia su Piazza Bra’. Le sue opere in resina, custodi di piccoli manufatti e di pigmenti colorati, si sono alternate ai preziosi reperti conservati nelle sale museali, mentre nel giardino alcuni elementi hanno evocato il tracciato dell’antica cinta urbana di cui un segmento è visibile nel sotterraneo del Museo.

Album Fotografico, 2015
Progetto di Michele Alberto Sereni e Beatrice Barbuio
Numerato e firmato sul retro
Tiratura limitata di 150 copie

 15,00 ( + IVA 22 % )

50 disponibili

Categorie: , Tag: