KEVORK MOURAD, The Lost King

Kevork Mourad nasce a Qamishli, una città della Siria nord-orientale. Di origine armena, ha ricevuto il suo Master of Fine Arts presso l’Istituto di Belle Arti di Yerevan in Armenia, e ora vive e lavora a New York.
Le sue origini giocano un ruolo fondamentale nella sua poetica, intimamente legata alla bellezza, ma anche alla tragedia, di quei luoghi ricchi di cultura devastati da guerre centenarie. Nelle sue opere, siano esse installazioni di grandi dimensioni, lavori su tessuti dipinti ad inchiostro, monotipi, disegni su carta o acrilici su tela, ciò che colpisce lo spettatore, oltre all’incredibile tecnica pittorica, è l’immersione in un mondo che non esiste più.

Kevork Mourad
The Lost King, Memory Gates series
2021
Monotipo su carta
76 x 57 cm
80 x 60 cm con cornice

 

 1.200,00 ( + IVA 22 % )

1 disponibili