LAWRENCE CARROLL

Lawrence Carroll (1954, Melbourne, Australia).
Nelle opere di Carroll l’astrazione del reale si sviluppa in una sorta di recupero del tempo perduto, non tanto come memoria o ricordo nostalgico, ma piuttosto come viaggio di scoperta dell’opera e della sua storia attraverso i procedimenti della creazione, come ricerca di nuove ed inattese percezioni sull’idea stessa dell’opera d’arte, come scavo silenzioso per cercare di capire se stessi.

Catalogo realizzato in occasione della mostra presso Studio La Città, 2000
Testo di Bruno Corà (Italiano/Inglese)
32 pagine

 15,00 ( + IVA 22 % )

1 disponibili