PERIPHERAL VISIONS: Italian photography in context, 1950s, 2012 

Questa caleidoscopica interpretazione mira a rivelare la gamma di espressioni, incredibilmente vitali e diversificate, sviluppatesi nella fotografia italiana durante gli ultimi cinque decenni, che continuano a rivelare le immagini nascoste e segrete in ciò che vediamo tutti i giorni. Il libro è stato pubblicato in occasione della mostra “Italian in context 1950s Present” presso l’Hunter College, new York City.

Include opere di: Marina Ballo Charmet, Olivo Barbieri, Gabriele Basilico,
Gianni Berengo Gardin, Mario Carrieri, Vincenzo Castella, Cesare Colombo, Mario Cresci, Paola Di Bello, Luigi Ghirri, Guido Guidi, Alessandro Imbriaco, Francesco Jodice, Mimmo Jodice, Armin Linke, Maurizio Montagna, Paolo Monti, Ugo Mulas, Walter Niedermayr, Franco Vaccari, Massimo Vitali

104 pagine
Inglese
Edito da Charta

 30,00