ROBERTO GOFFI, La Casa di Carol

“Carol Rama abita in una casa che ormai non è più una casa, ma è un museo. Casa nera di anni, del nero vellutato che solo il nerofumo sa dare, restituendo profondità di abissi senza fondo e ricetti di fantasmi; casa labirintica di storie rappresentate e cristallizzate, chiuse sui ricordi, sugli incontri, sugli amori…”
Roberto Goffi, 2003

Gli scatti in bianco e nero della casa-studio di Carol Rama di Roberto Goffi sono ora esposti nella grande mostra retrospettiva dedicata dallo Studio la Città all’artista torinese (1918-2015), e in parte riprodotti nel relativo catalogo edito da Silvana Editoriale.
CAROL RAMA, Seduzioni e Sortilegi, 12 marzo – 4 giugno 2022

Roberto Goffi è nato a Torino nel 1948.
Fotografo professionista dal 1977, ha esposto in Italia e all’estero in prestigiosi musei e gallerie e vanta un curriculum interminabile
All’attività professionale affianca una attività continua di ricerca, con riscoperta ed uso di antiche tecniche fotografiche, ed elaborazione di nuove tecniche e materiali.
Ha collaborato con le firme più importanti del mondo dell’arte e le sue opere sono presenti nelle collezioni della Bibliothèque Nationale de Paris, al Museo Ettore Fico, alla Galleria d’Arte Moderna di Torino, alla Fondazione Italiana per la Fotografia di Torino, all’Istituto Nazionale della Stampa di Roma e presso collezioni private.

La Casa di Carol, 2000
Stampa analogica su carta agfa baritata, da negative in grande formato
Ed. IV/X
43 x 32 cm – con cornice nera 53,5 x 42,5x 3 cm

VISITA LA MOSTRA

COD: CD06 Categoria: