SOPHIE KO
Geografia Temporale. Essere nel tempo

Sophie Ko è nata a Tbilisi nel 1981. Vive e lavora a Milano.
L’artista pone al centro dei suoi lavori la questione del tempo avviando una forte relazione simbolica tra i materiali utilizzati – ceneri di immagini bruciate e pigmenti puri – e le immagini create. Il mutamento e l’instabilità dei materiali in relazione allo scorrere del tempo sono alcune costanti della sua ricerca artistica. Una componente essenziale delle Geografie temporali è la forza di gravità che opera sulla e con la materia del Quadro, cioè la cenere. La gravità spinge la cenere a cadere e in questo senso, dunque, ogni Geografia temporale è anche un segnatempo, un orologio a polvere. La cornice delimita lo spazio dell’immagine di cenere. Con il passar del tempo la composizione del quadro cambia, la cenere cade e il tempo grazie alla forza di gravità segna il suo passaggio.

Per l’acquisto e il trasporto di quest’opera si prega di contattare direttamente la galleria alla e-mail gallery@studiolacitta.it o al numero 045 597549

2020
Pigmento puro, frammenti di ali di farfalla
120 x 60 cm

 8.000,00 ( + IVA 22 % )

Esaurito

COD: 01 Categoria: