VICTORIA STOIAN, Rallenting. Codri Earthquake

Rallenting – Codri Earthquake è il titolo della prima personale di Victoria Stoian presso gli spazi di Studio la Città. In mostra sono state esposte una selezione di opere che raccontano il devastante terremoto che nel 2011 distrusse il territorio moldavo. Nelle sue opere Stoian esprime la fascinazione per il legame tra il cambiamento e la distruzione, narrando il rapporto della vita con il dramma. Dall’assenza di punti di riferimento – geografici, mentali, psicologici – nasce il panico, interpretato dall’artista come possibile libertà. Tramite la metafora della catastrofe naturale Stoian affronta il caos come vitalità in opposizione alla stasi.

Album Fotografico, 2015
Progetto di Michele Alberto Sereni e Beatrice Barbuio
Numerato e firmato sul retro
Tiratura limitata di 30 copie

 15,00 ( + IVA 22 % )

18 disponibili