Prossime mostre

Michael Najjar
cool earth
Opening sabato 26 novembre 2022, ore 11.30

26 novembre 2022 – 14 gennaio 2023

A partire dal 26 novembre 2022 Studio la Città torna ad occuparsi del futuro planetario in tempi di cambiamento climatico con una mostra fotografica dell’artista tedesco Michael Najjar.
L’esposizione propone una selezione di lavori di grande formato tratti dalla recente serie cool earth nella quale l’artista documenta non solo gli effetti causati dal surriscaldamento globale in natura, ma anche i risvolti economici, culturali e soprattutto tecnologici del nostro prossimo futuro.

Le sale espositive di Studio la Città ospiteranno per l’occasione non solo C-print ma anche due grandi video proiezioni che mettono in contrapposizione i due elementi primordiali di fuoco e acqua, in un loop di immagini riprese dall’artista e dal suo staff durante le missioni in Islanda e in Antartide. I video sono proposti all’interno di due sale completamente buie dove il pubblico avrà la sensazione di essere prima risucchiato all’interno della bocca di un vulcano, e poi travolto dallo scioglimento improvviso di un ghiacciaio, in un’esperienza audio-video totalmente immersiva.

Giorgia Severi, Andre Woodward
In the Forest loudly Falling Silent
Opening sabato 26 novembre 2022, ore 11.30

26 novembre 2022 – 14 gennaio 2023

Studio la Città rinnova l’interesse nella tematica – sempre più incombente – del cambiamento climatico e presenta la mostra Forest loudly Falling Silent: una doppia personale di Giorgia Severi (Ravenna, 1984) e Andre Woodward (Newport Beach 1977) due artisti che, con mezzi espressivi differenti, propongono opere che intendono sensibilizzare alle problematiche ambientali.
Dal 26 novembre 2022 al 14 gennaio 2023, negli spazi di Studio la Città saranno esposti lavori che spaziano da frottages su carta, sculture in ceramica, terracotta, in pasta di cellulosa e fotografie.

                           Giant-Sequoia-24-(Sequoia-National-Park)-2021